Category Archive : Ultime sul Carpi

Virtus Verona – AC Carpi 1-2

Uno splendido Carpi passeggia sulla fisicità della Virtus Verona. Con la tecnica dei carpigiani e la fisicità di alcuni giocatori reduce dall’esperienza della serie B riesce far sua la partita.

Vano uomo partita con un asssist e un gol nel finale

Forza ragazzi continuiamo così

Nessun traguardo ne sarà precluso.

Il gioco si vede e inizia a dare i frutti

Vivacità dei ragazzi, spregiudicatezza in avanti ma con buona attenzione alla difesa. Queste sono le chiavi vincenti delle ultime partite.

La crescita dei ragazzi si vede, le capacità tecniche si perfezionano ed i risultati ci sono.

In casa vinciamo sempre a suon di gol, 4 nelle ultime 2 partite.
Nel corsp dell’ultima partita abbiamo visto giocate vincenti da diversi punti del campo. Cross dalla fascia, accentramenti dalla sinistra, dribbling fluidificanti (Saric in evidenza) hanno scaturito le opzioni per andare in rete.

La consapevolezza dei propri mezzi, deve essere da stimolo per quelle partite che partono in salita. Così saremo completi e potremo vincere con più facilità.

Grandi….continuate cosi ne vederemo delle belle

Thanks a lot

Carpi Modena 0-1

Il punteggio non rende giustizia.

Ogni tanto si parla di partite “ingiuste”, questa è una di quelle.

60 minuto di forcing in attacco del Carpi non hanno premiato la caparbietà dei nostri ragazzi.

Perdere così proprio contro il Modena, una squadra senza gioco e con qualità discutibili, lascia il rammarico di aver perso 3 punti preziosissimi per mirare in alto.

Carpi – Modena

Dopo una partenza equilibrata, il Carpi si rende pericoloso in diverse giocate. Ancora un minuti

Fine primo tempo

Partita incolore, ma che si risolve con un buon gol di Carta. Dopo respinta del portiere.

Finisce il primo tempo con chiare occasioni per il Saló

Carpi – Feralpisaló

Inizia al Cabassi la partita della svolta, reduci da 2 cocenti sconfitte cercheremo di ribadire la nostra capacità di stare in alta classifica.

Carpi-Rimini 2-1

Buona la partita al Cabassi, un Carpi poco brillante ma da subito nettamente superiore come caratteristiche tecniche e fisiche dei romagnoli.

La caparbietà del Rimini porta in vantaggio la squadra stessa con un passaggio filtrante all’attaccante, davanti al portiere ( un uscita discutibile) lo infilza.

La reazione non si fa attendere, la superiorità del Carpi soprattutto con le palle alte si vede e dopo un colpo di testa in area il tapin vincente del nostro bomber la palla finisce in rete. Grandi ragazzi

Da un momento all’altro mi aspetto il secondo gol, in quanto i Carpigiani fanno si fatica per via dei “bassi” giocatori del Rimini ma sono nettamente superiori tecnicamente è fisicamente.

Dopo pochi minuti arriva il secondo gol. Sempre un ottimo cross da sinistra viene spizzato di testa, dal limite dell’area tiriamo in porta e dopo la parata del portiere con un altro tapin la mettiamo dentro per il vantaggio meritato.

Da questo momento non c’è quasi più partita, ma siccome il calcio insegna bisognerebbe fare il gol della sicurezza. A complici i pali e poca brillantezza sotto porta questo non arriva.

Veramente poca la reazione del Rimini che in qualche occasione tenta alcuni tiri. Ma l’ottimo portiere Nobile si fa trovare sempre pronto in tutte le occasioni.

Proseguiamo il nostro campionato 3 vittorie e 2 pareggi oggi siamo in testa alla classifica. In attesa di Padova e Reggiana….

Esame della partita

La sfida tra Carpi e Vicenza non è stata mai facile, da subito le due squadre hanno aspettato e si sono controllate a vicenda anche per capire il valore dell’avversario. Un primo tempo nel quale ci sono state poche occasioni limpide da gol. Il carpi ha rischiato alla fine del primo tempo, che comunque si è concluso a reti invariate 0-0.
Come nelle ultime partite il Carpi si è fatto vedere nella ripresa da subito riuscendo a portarsi in vantaggio. Il gol di Maurizi dopo 5 minuti.
Altre 2 chiare occasioni da gol create dal Carpi ci porterebbero sul 2-0, ma Ligi e il caparbio Vano, liberandosi a sportellate di 2 Vicentini conclude con un tiro in bocca al portiere. Comunque movimento da vero attaccante.

Come spesso accade gol mancato e gol subito. Il Vicenza in contropiede lancia Marotta che più veloce di tutti i difensori si trova a tu per tu con il portiere Nobile, che alla disperata cerca di bloccare il Vicentino. Niente da fare al 73 arriva il pari.

Il Carpi, non riesce a reagire se non su azioni solitarie da centrocampo che vengono puntualmente fermate dalla difesa. Altri 2-3 tentativi su calci piazzati e su calci d’angolo gestiti male non aiutano a finalizzare, inoltre in difesa i ragazzi hanno dovuto lavorare parecchio al fine di non prendere un ulteriore gol.

Un secondo tempo che dimostra un pareggio giusto, qualche occasione limpida in più per il Carpi, ma un maggior possesso palla del Vicenza.
Il rammarico è aver preso un gol in contropiede sul 1-0; la difesa non è impeccabile sulle fasce.

I vari cambi effettuati a pochi minuti dalla fine hanno dato un po di vivacità al centrocampo che praticamente non riusciva a fare gioco da diversi minuti.


Analisi: Dopo la sostituzione dell’ infortunato Saber, ci è mancata completamente ampiezza del campo a sinistra. Mentre a destra per merito della difesa del Vicenza che non concedeva il fondo del campo per i traversoni. Quindi il gran numero di giocatori concentrati a centrocampo non aiutavano nessuna delle 2 squadre a creare giocate fruttuose.
Ho visto troppe palle perse ai lati del campo di gioco, che non aiuta al gioco sulle ali e far male all’avversario con i cross per Vano & C. Nelle 2 partite precedenti si erano viste delle belle giocate con ottimi cross.

MG

Carpi – Vicenza 1-1

Purtroppo dopo il bel gol del carpi siamo stati raggiunti da un contropiede che non siamo riusciti a contenere. Il tentativo di fermare l’attaccante in corsa da parte del nostro portiere è stato vano.

Carpi – Vicenza 1-0

Gooolll…

Samuele Maurizi all’ esordio dal primo minuto. Sblocca il risultato