Esame della partita

Esame della partita

La sfida tra Carpi e Vicenza non è stata mai facile, da subito le due squadre hanno aspettato e si sono controllate a vicenda anche per capire il valore dell’avversario. Un primo tempo nel quale ci sono state poche occasioni limpide da gol. Il carpi ha rischiato alla fine del primo tempo, che comunque si è concluso a reti invariate 0-0.
Come nelle ultime partite il Carpi si è fatto vedere nella ripresa da subito riuscendo a portarsi in vantaggio. Il gol di Maurizi dopo 5 minuti.
Altre 2 chiare occasioni da gol create dal Carpi ci porterebbero sul 2-0, ma Ligi e il caparbio Vano, liberandosi a sportellate di 2 Vicentini conclude con un tiro in bocca al portiere. Comunque movimento da vero attaccante.

Come spesso accade gol mancato e gol subito. Il Vicenza in contropiede lancia Marotta che più veloce di tutti i difensori si trova a tu per tu con il portiere Nobile, che alla disperata cerca di bloccare il Vicentino. Niente da fare al 73 arriva il pari.

Il Carpi, non riesce a reagire se non su azioni solitarie da centrocampo che vengono puntualmente fermate dalla difesa. Altri 2-3 tentativi su calci piazzati e su calci d’angolo gestiti male non aiutano a finalizzare, inoltre in difesa i ragazzi hanno dovuto lavorare parecchio al fine di non prendere un ulteriore gol.

Un secondo tempo che dimostra un pareggio giusto, qualche occasione limpida in più per il Carpi, ma un maggior possesso palla del Vicenza.
Il rammarico è aver preso un gol in contropiede sul 1-0; la difesa non è impeccabile sulle fasce.

I vari cambi effettuati a pochi minuti dalla fine hanno dato un po di vivacità al centrocampo che praticamente non riusciva a fare gioco da diversi minuti.


Analisi: Dopo la sostituzione dell’ infortunato Saber, ci è mancata completamente ampiezza del campo a sinistra. Mentre a destra per merito della difesa del Vicenza che non concedeva il fondo del campo per i traversoni. Quindi il gran numero di giocatori concentrati a centrocampo non aiutavano nessuna delle 2 squadre a creare giocate fruttuose.
Ho visto troppe palle perse ai lati del campo di gioco, che non aiuta al gioco sulle ali e far male all’avversario con i cross per Vano & C. Nelle 2 partite precedenti si erano viste delle belle giocate con ottimi cross.

MG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*